Contesto

Realizzazione di una cabina operatore per proteggere gli addetti al controllo colata sottoposti giornalmente ad una rumorosità molto elevata.

L’azienda committente è un’acciaieria friulana che fa parte di un importante gruppo leader mondiale nella costruzione di impianti per l’industria siderurgica, con un reparto di colata continua in cui i processi produttivi raggiungono altissime temperatura.

Nelle attività lavorative si era verificata l’esigenza di proteggere l’operatore addetto al controllo della colata sia dal rumore di produzione pari a 105 dB(A) che dall’ elevata temperatura dell’aria di 50/60°C dovuta al grande calore generato dalla colata.

Il disagio dell’operatore era grande e necessitava di un intervento per permettergli di operare al meglio e nel rispetto delle normative.

Valore stabilito dalla D Lgs 81/08

Classe di destinazione d'uso del territorio
(DPCM del 14/11/97 art..3)
Tempi di riferimento
Diurno
(6.00-22.00)
Notturno
(22.00-6.00)
Valori massimi di esposizione al rumore degli operatori
85dB
80dB
Soluzione

Dopo aver fatto un sopralluogo presso l’azienda i tecnici 2 Zeta hanno individuato e presentato al committente le soluzioni più opportune attraverso un progetto descrittivo dell’intervento ed un calcolo previsionale dell’investimento economico e dei tempi di produzione e installazione necessari.

L’intervento è stata la realizzazione di una cabina operatore ad un’altezza da terra di 10m da terra che garantisce la piena visibilità dell’attività.

La cabina proposta è stata progettata partendo da un calcolo strutturale e statico, per garantirne la piena sicurezza e stabilità.
Studio dei materiali fonoisolanti fonoassorbenti per garantire il confort acustico all’interno della cabina.
La composizione del pannello della cabina in lamiera e lana di roccia, ad alta densità per alte temperature, è stato scelto sulla base di un nostro software di calcolo che garantisce un potere di isolamento acustico di 50 dB.
La cabina è stata realizzata con vetro temperato per assicurare all’interno una temperatura di max 28°Ce completata con pavimentazione in ceramica, impianto elettrico, condizionamento e di luci di emergenza.

Risultati

L'intervento di insonorizzazione ha raggiunto il rispetto dei limiti previsti dal D.Lgs 81/08

-35dB

La cabina oltre a soddisfare la normativa acustica, risulta conforme al calcolo statico e sismico rispettando i parametri di zona.

Utilizzando questo sito web si acconsente all'utilizzo di cookies in conformità alla nostra politica sui cookies   Ok