Biofiltrazione

Depurazione dell’aria derivate da lavorazioni o biossidazione delle sostanze organiche, mediante un sistema di filtrazione nel quale sono presenti dei microrganismi in grado di decomporre gli inquinanti utilizzandoli come fonte di nutrimenti.

L’aria contaminata viene prima prefiltrata per eliminare le polveri ed i grassi che potrebbero ostruire i pori del biofiltro, e successivamente l’aria subisce un processo di umidificazione che permette di raggiungere la temperatura adatta alla sopravvivenza dei microrganismi all'interno del filtro. L’ossidazione dei composti organici volatili ad anidride carbonica avviene biologicamente.