Newwave Media srl

Contesto

Insonorizzazione gruppo frigorifero, posto a servizio di una Casa di Cura per anziani.

La residenza per anziani in oggetto si trova in provincia di Vicenza ed è una tra le più importanti del Veneto per l'assistenza e la cura degli anziani anche non autosufficienti.

La cura dell'ospite per questa struttura è di primaria importanza. Cura che era inficiata dalla rumorosità dell'impianto frigorifero esterno, necessario al condizionamento dell’aria della struttura stessa: la rumorosità percepita ad 1 metro dall’impianto era di 78 dB(A).

Questo creava disturbo anche all’abitazione adiacente distante poco più di dieci metri.

Rumore che oltrepassava i limiti previsti dal piano di zonizzazione acustica del comune di Vicenza.

La Casa di Riposo e l’abitazione si trovano in CLASSE II ovvero aree destinate ad uso prevalentemente residenziale.

Rientrano in questa classe le aree urbane interessate prevalentemente da traffico veicolare locale, con bassa densità di popolazione, con limitata presenza di attività commerciali ed assenza di attività industriali e artigianali.

Valori limite di emissione

Classe di destinazione d'uso del territorio
(DPCM del 14/11/97 art..3)
Tempi di riferimento
Diurno
(6.00-22.00)
Notturno
(22.00-6.00)
Classe III
55dB
40dB

Valori limite di immissione

Classe di destinazione d'uso del territorio
(DPCM del 14/11/97 art..3)
Tempi di riferimento
Diurno
(6.00-22.00)
Notturno
(22.00-6.00)
Classe III
55dB
45dB
Soluzione

Dopo aver fatto un sopralluogo presso la residenza i tecnici 2 Zeta hanno individuato e presentato al committente le soluzioni più opportune attraverso un progetto descrittivo dell’intervento ed un calcolo previsionale dell’investimento economico e dei tempi di produzione e installazione necessari.

Le opere di bonifica acustica realizzate ed installate sono:
- Pannellatura perimetrale
- Silenziatori a setti dissipativi

I silenziatori sono stati dimensionati sulla base della portata dell’aria del gruppo e perdite di carico del gruppo frigorifero.

Le pannellatura laterali e i silenziatori non sono stati addossati al gruppo ma posizionati ad una distanza sufficiente a garantire il pieno funzionamento del gruppo.

Risultati

Grazie all’intervento si è riusciti a ridurre la rumorosità da 78 dB(A) a 45dB (A) di distanza e quindi a far rientrare l’impianto nel rispetto della normativa vigente.

-33dB

L'intervento di insonorizzazione ha raggiunto il rispetto dei limiti stabiliti dalla Classe III di zonizzazione acustica.

Case Studies x Prodotti X

Utilizzando questo sito web si acconsente all'utilizzo di cookies in conformità alla nostra politica sui cookies   Ok